Top

Abu Dhabi


La capitale degli Emirati Arabi Uniti.

Città ricca di straordinarie costruzioni e opere futuristiche.

Qui vive il presidente degli Emirati Arabi Uniti, lo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahayan e hanno sede molte ambasciate estere.

Insieme a Dubai è il simbolo dello sviluppo sfrenato degli Emirati Arabi Uniti.

Lo spettacolo stà per iniziare, venite con Noi alla scoperta di Abu Dhabi!

COME ARRIVARE AD ABU DHABI

Per arrivare all’aeroporto Internazionale di Abu Dhabi ci vogliono dall’Italia, circa 7h di volo.

L’aeroporto dista circa 40Km dal centro città.

Noi abbiamo scelto il taxi che, per andare in centro nella zona della Corniche, sono circa 80AED (20€) incluso la tariffa base di 20AED (5€).

 

 

Abu Dhabi, dove i bancomat distribuiscono anche oro

COSA VEDERE ABU DHABI

Chiediamo al taxista di portarci al nuovissimo all’autodromo di Yas Marina dove ha sede dal 2009 il gran premio di F1.

Ultramoderno e molto tecnologico, questo autodromo ha ben 5 tribune per gli spettatoti e vi assicuro sono bellissime.

 

Interessante e curioso è il Wall of Fame, dove sono state inserite le impronte delle mani dei piloti vincitori del Gran Premio.

Sentiamo dei rombi di auto provenienti dall’interno della struttura e incuriositi andiamo a vedere di cosa si tratta.

L’ingresso è gratuito ed in pratica ci troviamo all’interno di un secondo circuito più piccolo ma molto moderno con tribune e box.

Sono in corso le prove di una gara internazionale di World rally Cross e  le piccole auto sfrecciano velocissime.

Usciamo dall’autodromo e dopo poche Km vediamo il Ferrari World, che è il primo parco al mondo a tema connesso alla Ferrari.

E che parco: contiene una pista, un teatro, 20 attrazioni tra cui una montagna russa, un cinema 3D, la galleria delle auto storiche, la riproduzione del paddock e l’Italia in miniatura.

Una struttura enorme.

E’ giunto il momento di andare a visitare una delle attrazioni più incredibili di questa città stato che è luogo di culto più importante del paese.

La Grand Moschea dello sceicco Zayed è incredibilmente bella e può ospitare più di 40000 fedeli.

Per accedere in questa enorme moschea, siamo entrati in una struttura a forma di cupola, saliti su un ascensore e percorso un 100naio di metri sopra una pedana mobile.

Insomma, l’ingresso fa presagire cosa stiamo andando ad ammirare.

Ci sono spogliatoi maschili e femminili dove, per chi non è vestito in modo adeguato, può indossare delle classiche tuniche.

E per essere chiari è tutto gratuito.

Appena sbuchiamo nel piazzale pulitissimo antistante la moschea, veniamo pervasi dal bianco e l’oro della struttura che riflettono il sole.

Vasche d’acqua circondano la moschea e gli elegantissimi minareti si alzano verso il cielo.

Entriamo ed è tutto un tripudio di tappeti, lampadari e marmo italiano intarsiato di figure del corano.

Davvero spettacolare!

Ad Abu Dhabi ci sono parecchie isolette e la più importante è Sir Bani Yas Island che è una riserva naturale con oltre 30 specie di animali in libertà.

L’isola è lunga 17,5Km e larga 9Km e oltre a ottime spiagge e mare turchino offre parecchie attività da svolgere.

Oltre a un resort, in questa isola si può andare in bicicletta, passeggiare, andare a cavallo e il tiro con l’arco.

La natura è davvero fantastica e questa è una delle sue grandi opere.

Andiamo a vedere uno degli hotel più lussuosi del pianeta l’Emirates Palace Hotel.

Questo hotel vanta un’esclusiva posizione sul mare con una spiaggia privata di 1,3 Km.

Percorriamo la scenografica e lunghissima scalinata comprese le 12 fontane con giochi d’acqua.

E’ possibile visitare gratuitamente tutto il piano della reception, compresi saloni, bagni, soffitti con oro e lampadari enormi.

Questo super lussuoso hotel si trova di fronte allo skyline formato dal complesso di 5 ultramoderni grattacieli, le sfarzose Ethiad Towers.

Anche per questo Abu Dhabi è chiamata la Manhattan d’Arabia.

“Lavaggio dei Piedi”

“Fermata dell' Autobus Climatizzata, Fantastico”

ABU DHABI IN NUMERI

La sorella maggiore di Dubai è veramente stratosferica, Voto 10

Visitare e ammirare gratuitamente una meraviglia come la Grande Moschea Zayed è veramente il massimo! Voto 10

Pulizia, mezzi pubblici e ordine è al top, Voto 10

Concludiamo con il voto all’Emirates Palace Hotel: letteralmente fuori da ogni logica, sorprendente! Voto 10 e lode

Questa città ci ha affascinato più di Dubai.

Forse perché più ordinata dal punto di vista architettonico.

Forse perché è più piccola ma non mancano le strepitose attrazioni.

Insomma venite anche Voi a scoprire Abu Dhabi e non Vi deluderà.

post a comment