Top

Milano, Fashion Family

Milan l’è un gran Milan, afferma la canzone popolare in dialetto milanese scritta da Giovanni D’Anzi e Alfredo Bracchi nel 1939.

Direi che questa frase sintetizza al meglio la metropoli Meneghina.

Milano da bere, Milano e le sfilate di moda, Milano e il calcio di Milan e Inter, Milano e il Duomo che è il simbolo della città.

Seguiteci alla scoperta dei luoghi più cool di Milano.

Benvenuti nella città capitale della Lombardia.

COME ARRIVARE A MILANO

Ci sono innumerevoli possibilità per raggiungere Milano.

Noi di solito arriviamo con la macchina a Cascina Gobba dove c’è un enorme parcheggio a buonissimi prezzi.

Di qui utilizziamo la metropolitana verde e scendiamo a Loreto, cambio con quella rossa uscita Duomo.

Oggi è domenica e del caos della settimana, non c’è nemmeno l’ombra: sul vagone del metrò ci siamo solo noi!

 

 

Lo stile di Milano lo sintetizzerei con tre D:

discrezione, disciplina, dovere.

In un mondo che tende alla cialtroneria, all’anarchia dei comportamenti e alla furberia

ben venga il calvinismo milanese!

Giorgio Armani

Con un tragitto di una ventina di minuti arriviamo alla nostra meta: Il Duomo.

Percorrendo gli scalini dell’uscita del metrò, cominciamo ad intravvedere quest’incredibile chiesa.

Magnifica e immensa questa meravigliosa opera dell’uomo si fa ammirare e fotografare.

Noi siamo euforici perché queste meraviglie trasmettono un senso di felicità.

La piazza è la degna sede del Duomo e fervono i preparativi per un concerto di musica classica.

Che teatro spettacolare!

Nella Piazza si trovano turisti che fanno foto e selfie, venditori ambulanti improvvisati, ciclisti, persone stravaganti e persone tirate a lucido come quando si è invitati ad una cerimonia.

Moltissima gente che abbellisce questo piazzale: quando le persone sono libere di comportarsi e vivere come vogliono, c’è democrazia, armonia e rispetto.

Oltre ai bellissimi e distinti palazzi e monumenti, secondo me l’ unicità del posto è proprio la gente.

Senza la gente, il luogo perderebbe molto della sua ineguagliabilità.

“Entrare o non entrare?”

“Castello Sforzesco's Kiss”

LA MILANO DELLO SHOPPING

E’ scontato dire che Milano è la capitale della moda mondiale: Milano è Moda.

Il marchio Milano nel mondo è sinonimo di innovazione e stile.

A Milano c’è il quadrilatero della moda circoscritto nelle vie Monte Napoleone, Manzoni, della Spiga e Corso Venezia.

Questa zona è il cuore pulsante della Settimana della moda.

Ma non è l’unico luogo dove puoi fare shopping, con boutique e negozi esclusivi di lusso.

Adiacente alla Piazza Duomo è situata la Galleria Vittorio Emanuele II, da poco ristrutturata, dove sono collocate boutique molto rinomate.

Questa incredibile e signorile galleria è il salotto di Milano dove oltre alle boutique, hanno sede ristoranti e caffè.

Stucchi, affreschi, decorazioni in ferro e marmi pregiati arredano questo luogo davvero speciale.

Ne approfittiamo per andare a visitare queste meravigliose boutique dove per entrare c’è addirittura l’addetto, che ti dà il benvenuto aprendoti la porta.

Più che negozi somigliano molto a veri e propri musei(il valore della merce in effetti è veramente alto).

Nei locali così belli e arredati in maniera sfarzosa, stiamo molto attenti che Vanessa non tocchi niente: il detto dice, chi rompe paga e qui sarebbe una catastrofe.

CASTELLO SFORZESCO

Appena fuori dal centro città e vicino al Duomo e Galleria Vittorio Emanuele, sorge uno dei simboli della città: Il Castello Sforzesco.

Questo famoso castello è uno dei più grandi d’Europa e oggi è sede di istituzioni culturali e importanti musei: Museo d’arte antica, Museo degli strumenti musicali, la Pinacoteca e il Museo degli Egizi.

Entriamo nella corte interna dove troviamo anche pezzi di giardino.

Una fontanella d’acqua ci permette di dissetarsi dal sole caldo di Giugno e ci riposiamo per qualche istante.

Proseguiamo la nostra passeggiata e ci imbattiamo in un piccolo teatro, ma davvero grande per la sua storia.

La nostra toccata e fuga in questa splendida città è quasi terminata.

Ci concediamo un’ottimo gelato e una birra fresca.

Come per le volte precedenti, anche oggi abbiamo capito una cosa: Milano non è mai uguale e ti regala sempre emozioni nuove.

Naturalmente noi Vi abbiamo descritto solo una minima parte di quello che può offrire la città: tenetelo come fosse un’antipasto e potete immaginare come sarà il pranzo completo.

Oggi ci siamo sentiti una Fashion Family: Thanks Milano.

 

post a comment