Top

Trenino Rosso del Bernina

Rosso è un colore che ci piace.

Intenso, forte e caldo.

Rosso come l’Amore.

Rosso come il Fuoco.

Rosso come il Trenino del Bernina.

In una splendida giornata di sole, abbiamo raggiunto la città di Tirano, in Valtellina, partenza di questo viaggio in Treno.

Cosa aspettate… in carrozza si parte!

Il Bernina Express, conosciuto come Trenino Rosso del Bernina è un treno panoramico che dall’Italia conduce fino in Svizzera nella località super fashion di Saint Moritz.

Un viaggio da sogno

Meraviglia dei colori

Rosso del treno,Bianco della neve e Azzurro del cielo

60Km di grandi emozioni

DA TIRANO A ST MORITZ

Questo caratteristico treno, viaggia sulla bellissima linea Albaluna/Bernina che è stata dichiarata dal 2008 Patrimonio Dell’umanità dall’Unescu.

Come Vi abbiamo già accennato, siamo arrivati in auto nella città di Tirano in Valtellina.

Da qui abbiamo raggiunto la stazione e acquistato i biglietti e Tutti in carrozza, che l’avventura abbia inizio.

Il Treno rosso , è molto pulito, con vetrate ampie per permettere di godere dei panorami lungo il percorso.

Subito ci appare la Cattedrale di Tirano e proseguiamo verso il confine di stato che dista qualche Km.

Appena passato il confine, ammiriamo un’opera fatta dall’uomo veramente unica che è il viadotto elicoidale di Brusio nel canton Grigioni, patrimonio Unescu…  meraviglioso!

Tirano è a 429m s.l.m. e quindi si comincia a salire per arrivare ai 2253m s.l.m. del Passo del Bernina. 

La vista a Miralago affacciata sul lago di Poschiavo, ci sorprende.

Avremmo voluto sederci sulla panchina ai bordi del lago per ammirarlo da vicino ma il fischio del treno ci riporta in carrozza.

Raggiungiamo forse ill punto, secondo noi, più caratteristico della traversata: Alp Grum piccola stazione sita a 2091m s.l.m.

Qui tutto è natura, neve e alberi, aria fresca e raggi del sole.

Assolutamente spettacolare .

Proseguiamo e conquistiamo il punto più alto a 2253m s.l.m. del tragitto dove si trova la Stazione Ospizio Bernina.

L’atmosfera è surreale, davvero speciale , siamo felici.

Ancora una decina di Km e arriviamo a Pontresina, importante stazione sciistica elvetica.

Vediamo parecchia gente che scia e anche ragazzi che praticano SnowKite: sono sciatori che si fanno trascinare dal vento tramite un aquilone.

Davvero particolare, non li avevamo mai visti.

E poi quanta neve, bella, bianca e non si capisce a che altezza arrivi.

Scorgiamo persino una baita completamente immersa nella neve, riuscite a trovarla nella foto?

Eccoci arrivati a St Moritz.

Una località famosissima nel mondo per la sua mondanità.

Qui tutto è lusso e c’è ne accorgiamo dalle auto che circolano per le strade e dagli hotel super stellati.

Sembra di essere in un centro commerciale all’aperto con gente superchic.

Ci permettiamo di bere un caffè piuttosto caro ma ci godiamo un bellissimo salotto con scorcio sulle piste innevate.

“Un varco nella neve”

“Si parte!”

Dopo una bella passeggiata tra le boutique e i negozi lussuosi del centro torniamo in stazione per ripartire.

Che giornata ragazzi!

Paesaggi e montagne davvero unici.

Grazie al Trenino del Bernina perché ci ha fatto percorrere Km di emozioni.

Andateci anche Voi!

 

post a comment